.

.

Spirito Santo

Spirito Santo
Vieni....

Corpus Domini

Corpus Domini

Nel Corpo e nel Sangue di Gesù

Ciascun uomo possa "sentire e gustare" la presenza di Gesù e Maria, SS. Madre della Pentecoste, nella propria vita, in ogni attimo della propria giornata.

Nello Splendore della Resurrezione del Signore l'uomo trovi la sua vera dimensione e riesca ad esprimerla con Amore e Carità.

Maria SS. di Montevergine

S. Ignazio di Loyola

S. Ignazio di Loyola

S. Rita

S. Rita

S. Lucia

S. Lucia

Camminiamo sulla strada

domenica 28 febbraio 2010

Santi del giorno 28 febbraio 2010

Beato Daniele Alessio Brottier, sacerdote
La Ferté-Saint-Cyr, Blois, Francia, 7 settembre 1876 - Parigi, 28 febbraio 1936

Daniele Alessio Brottier si prodigò per la missione, l'apostolato tra i militari e l'aiuto agli orfani. Nato nel 1876 a La Ferté-Saint Cyr, diocesi di Blois, divenne prete a 23 anni. Entrò poi nella congregazione dello Spirito Santo. Andò in Senegal due volte, ma fu costretto a rientrare per motivi di salute. Diede vita allora in Francia all'opera «Souvenir Africain», allo scopo di costruire la cattedrale di Dakar. Cappellano militare nella cruenta Grande Guerra, fondò poi l'Unione nazionale combattenti e l'Opera degli orfani apprendisti. Morì nel 1936. E' beato dal 1984.
www.santiebeati.it/dettaglio/92019
Beato DANIELE ALESSIO BROTTIER Sacerdote
La Ferté-Saint-Cyr, Blois, Francia, 7 settembre 1876 - Parigi, 28 febbraio 1936
Daniele Alessio Brottier è ricordato per il suo impegno nella missione, nell'apostolato tra i militari e per l'aiuto agli orfani. Nato nel 1876 a La Ferté-Saint Cyr, diocesi di Blo...
www.santiebeati.it/dettaglio/43175
Sant' OSVALDO DI WORCESTER Vescovo www.santiebeati.it/dettaglio/43200
San ROMANO DI CONDAT Abate
390 - 463
La Vita Patrum Jurensium, scritta da un suo seguace, ci racconta che Romano per primo ebbe l’idea di isolarsi in prossimità delle foreste Giura. Per la sua fama , il vescovo Ilario...
Cagliari? - Sardegna, V secolo - Roma, 29 febbraio 468(Papa dal 19/11/461 al 29/02/468)
Nativo della Sardegna, nel 465 tenne a Roma un sinodo (Papa dal il primo, i cui atti ci sono stati trasmessi integralmente)Abbellì la Basil...
Vergini + Siria, 450 circa
www.santiebeati.it/dettaglio/92995
Santi MARTIRI DI ALESSANDRIA www.santiebeati.it/dettaglio/43210
Beata ANTONIA DI FIRENZE Badessa
+ 29 febbraio 1472
Nata a Firenze, giovanissima si sposò ed ebbe un figlio. Rimasta vedova, entrò nel monastero delle terziarie di s. Francesco, fondato a Firenze nel 1429 dalla beata Angelina. Fu ba...
www.santiebeati.it/dettaglio/43300
Beato TIMOTEO (STANISLAW TYMOTEUSZ) TROJANOWSKI Religioso e martire
Sadlowo, Plock, 29 luglio 1908 - Oswiecim, 28 febbraio 1942
Stanislaw Antoni Trojanowski nacque nel 1908 nel villaggio di Sadlowo, nella diocesi di Plock, in Polonia. Lavorò per aiutare la precaria economia della famiglia. A 22 anni entrò n...
www.santiebeati.it/dettaglio/92020
Beati MARTIRI DI UNZEN
+ Unzen, Giappone, 28 febbraio 162716 laici giapponesi della diocesi di Funai subirono il martirio presso Unzen il 28 febbraio 1627 nel contesto di feroci ondate persecutorie contro i cristiani. Del gruppo fanno par...

sabato 27 febbraio 2010

Santi del giorno 27 febbraio 2010

San Gabriele dell'Addolorata, Religioso
Assisi, 10 marzo 1838 - Isola del Gran Sasso, 27 febbraio 1862

Studiò presso i Fratelli delle scuole Cristiane e i Gesuiti. A 15 anni ebbe come padre spirituale un eremita di Cesi e tre anni dopo, entrò nei Passionisti. A causa della sua morte precoce ricevette solo gli Ordini minori. La sua ricchezza interiore, che poco trapelava all'esterno, si intravede dai pochi scritti rimasti. Tratti distintivi di Gabriele che servono d'esempio, furono la fedeltà assoluta alla Regola, lo spirito di orazione e di penitenza, la speciale devozione che ebbe a Maria SS. Addolorata.
Una tradizione conservata nella diocesi di Rouen, narra che Onorina detta di Normandia, subì il martirio per mano dei pagani, sotto Diocleziano (243-313) a Mélamare tra Lillebonne ...
www.santiebeati.it/dettaglio/42950
San GIOVANNI DI GORZE Abate www.santiebeati.it/dettaglio/43050
San GIULIANO DI ALESSANDRIA Martire
Alessandria d'Egitto, † 249 ca.
www.santiebeati.it/dettaglio/43100
Sant' EUNO (CRONIONE) DI ALESSANDRIA Martire
Alessandria d'Egitto, † 249 ca.
www.santiebeati.it/dettaglio/43150
San BALDOMERO Suddiacono, monaco
Lugduni (Forez - Gallia) VII secolo – Lione, 24 febbraio 630
Lavoratore manuale nelle vicinanze di Lione in Francia, suscitava l'ammirazione di tutti, per la sua pietà e carità verso i poveri. Si dedicò intensamente all'orazione nel monaster...
www.santiebeati.it/dettaglio/43010
Santi BASILIO E PROCOPIO Monaci www.santiebeati.it/dettaglio/43020
San GREGORIO DI NAREK Dottore della Chiesa armena
951 – 1003
Gregorio di Narek fu un insigne teologo, poeta e scrittore religioso armeno. Tra le sue opere si annoverano un commentario al Cantico dei Cantici, numerosi panegerici (tra i quali ...
www.santiebeati.it/dettaglio/43030
San LUCA DI MESSINA Abate
+ 1149
San Luca, monaco basiliano vissuto in Sicilia nel XII secolo, fu nominato dal Re Ruggero II superiore del monastero del Santissimo Salvatore di Messina, dal quale dipendevano parec...www.santiebeati.it/dettaglio/43040
Sant' ANNA LINE Martire
+ Londra, Inghilterra, 27 febbraio 1601Canonizzata il 25 ottobre 1970 da Papa Paolo VI.
www.santiebeati.it/dettaglio/43060
Beato GUGLIELMO RICHARDSON Sacerdote e martire
+ Tyburn, Inghilterra, 27 febbraio 1603
William Richardson, nativo del Galles, morì nella persecuzione indetta dalla regina Elisabetta I e con numerose altre vittime fu beatificato nel 1929.
www.santiebeati.it/dettaglio/43070
Sant' ALNOTO DA STOWE Eremita e martire
+ Stowe, Inghilterra, 675www.santiebeati.it/dettaglio/94689
Beato EMANUELE DI CREMONA Vescovo www.santiebeati.it/dettaglio/42975
Beata CARITà (MARIA GIUSEPPA CAROLINA BRADER) Religiosa, fondatrice Kaltbrunn, St. Gallen, Svizzera, 14 agosto 1860 - 27 febbraio 1943
Nata a Kaltbrunn, nel cantone svizzero del San Gallo nel 1860, a vent'anni entrò nel convento francescano di clausura «Maria Hilf» di Alstãtten. Ma la vita contemplativa avrebbe pr...
www.santiebeati.it/dettaglio/91478
Beata MARIA DI GESU' DELUIL-MARTINY
Marsiglia, 28 maggio 1841 - La Servianne, Marsiglia, 27 febbraio 1884
Il cardinale Dechamps, al tempo arcivescovo di Malines-Bruxelles, l'ha definita "la Teresa d'Avila del nostro secolo". Siamo nell'Ottocento e Maria Deluil-Martiny, nata a Marsiglia...
www.santiebeati.it/dettaglio/91928
Beata FRANCESCA ANNA DELLA VERGINE ADDOLORATA (FRANCISCA MARIA CIRER Y CARBONELL) Fondatrice
Sencelles, Isole Baleari, Spagna, 1 giugno 1781 - Sencelles, 27 febbraio 1855
Nella diocesi di Maiorca, la beata spagnola Francesca Anna della Vergine Addolorata (al secolo Francisca Maria Buenaventura Cirer y Carbonell), completamente analfabeta, non sapend...
www.santiebeati.it/dettaglio/92536
Beato GIACOMO DE VALOIS Mercedario
Mercedario di Parigi, il Beato Giacomo de Valois, fu inviato come mandato del Re, dai mori ad Algeri. Qui con grande zelo visitò gli ergastolani, liberò i poveri ed i prigionieri, ...

venerdì 26 febbraio 2010

Santi del giorno 26 febbraio 2010

Santa Paola Montal, Religiosa
Arenys de Mar, Barcellona, Spagna, 11 ottobre 1799 - Olesa di Montserrat, 26 febbraio 1889
Il suo motto era «Piedad y letras». Il nome da religiosa di questa santa spagnola fu Paola di san Giuseppe Calasanzio. L'incontro con il carisma degli Scolopi, nel 1837, diede infatti una svolta alla sua attività di educatrice, che già aveva fondato due scuole: a Figueras (Gerona) e ad Arenys de Mar (Barcellona), dove era nata nel 1799. A Sabadell (Barcellona) questi istituti confluirono nelle Scuole Pie. Nel 1847 fece la professione religiosa come Figlia di Maria Scolopia insieme a tre compagne. Con la nuova congregazione fondò molte opere. L'ultima a Olesa di Montserrat, dove morì nel 1889.
www.santiebeati.it/dettaglio/42875San
DIONIGI DI AUGUSTA Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/41850
Sant' ALESSANDRO DI ALESSANDRIA Patriarca
250 - 328
Eletto patriarca d’Alessandria d’Egitto, rinnovò il clero scegliendo uomini di provata rettitudine e costruì la grande Chiesa di S. Theonas. Lottò contro Ario dopo aver tentato di ...
www.santiebeati.it/dettaglio/42850
San PORFIRIO DI GAZA Vescovo
È un santo che ha legato il suo nome alla città di Gaza, luogo tormentato e al centro delle cronache in questi ultimi anni ma per il cristianesimo anche culla di un'importante filo...
www.santiebeati.it/dettaglio/42900
San FAUSTINIANO Vescovo di Bologna
Bologna, IV secolo
Secondo Vescovo di Bologna. Con le sue predicazioni, fortificò e fece fiorire la Chiesa oppressa dalle persecuzioni.
www.santiebeati.it/dettaglio/51300
Sant' ILARIO DI MAGONZA Vescovo www.santiebeati.it/dettaglio/91961
Sant' AGRICOLA DI NEVERS Vescovo www.santiebeati.it/dettaglio/42860
San VITTORE Eremita
www.santiebeati.it/dettaglio/42870
Sant' ANDREA DI FIRENZE Vescovo sec. IX
www.santiebeati.it/dettaglio/42880
Beata PIETà DELLA CROCE ORTIZ REAL
Bocairente, Valencia, Spagna, 12 novembre 1842 - 26 febbraio 1916
Spagnola, è la fondatrice della Congregazione delle Suore Salesiane del Sacro Cuore di Gesù. Il loro carisma è amare e servire il Cuore di Gesù nelle bambine orfane, nelle giovani ...
www.santiebeati.it/dettaglio/92003
Beato ROBERTO DRURY Martire
Egerley, Inghilterra, 1568 circa - Tyburn, Inghilterra, 26 febbraio 1607
Robert Drury fu beatificato da Giovanni Paolo II nel 1987.

giovedì 25 febbraio 2010

Santi del giorno 25 febbraio 2010

San Luigi Versiglia Vescovo e martire
Oliva Gessi (Pavia), 5 giugno 1873 – Li Thau Tseui (Cina), 25 febbraio 1930

Il vescovo Luigi Versiglia, salesiano, è uno dei 120 martiri della Cina canonizzati da Giovanni Paolo II il 1° ottobre 2000. Nato nel 1873 a Oliva Gessi, in provincia di Pavia, conobbe personalmente don Bosco. Ordinato sacerdote nel 1895, fu per dieci anni maestro dei novizi nella Casa salesiana di Genzano. Fin da giovanissimo portava nel cuore il desiderio di partire missionario. Così nel 1906 fu scelto come capogruppo dei primi missionari salesiani in partenza per la Cina. Visse il suo apostolato prima a Macao e poi nella regione del Kwangtung, nel Sud della Cina, dove fondò la missione di Shiu Chow di cui nel 1920 divenne vicario apostolico e primo vescovo. Mentre la Cina sprofondava sempre più nella guerra civile, verso la fine del gennaio 1930 si mise in viaggio assieme al giovane confratello don Callisto Caravario (anche lui nel gruppo dei 120 martiri) per raggiungere i cristiani della piccola missione di Lin-Chow. Furono uccisi insieme da un gruppo di banditi il 25 febbraio 1930. (Avvenire)
San CESARIO DI NAZIANZO Confessore
E' il fratello di San Gregorio Nazianzeno. Era medico alla corte imperiale di Bisanzio sotto Giuliano l’Apostata, che tentò inutilmente di riconvertirlo al paganesimo. San Cesario ...
www.santiebeati.it/dettaglio/42650
San NESTORE DI MAGYDOS Vescovo e martire Nestore era vescovo di Magydos in Panfilia, regione dell'Asia Minore. Fu ucciso in spregio alla fede nel 251 a Perge mediante crocifissione. Una "Passione" greca del martire narra ...
www.santiebeati.it/dettaglio/42800
Santa VALBURGA (VALPURGA) Badessa di Heidenheim Devonshire, Wessex, Inghilterra, 710 c. - Heidenheim, Germania, 25 febbraio 779
Di lei si sa che visse nel secolo VIII, di stirpe inglese, Valburga era sorella dei santi Villibaldo e Vunibaldo, faceva parte del gruppo di monache e monaci che aiutarono s. Bonif...
www.santiebeati.it/dettaglio/42775
San CALLISTO CARAVARIO Sacerdote
Cuorgnè, Torino, 18 giugno 1903 - Cina, 25 febbraio 1930
Incontrando mons. Versiglia a Torino nel 1921 gli disse: "La raggiungerò in Cina". Mantenne la parola, partendo due anni dopo. Ordinato sacerdote, sempre fedelissimo alla sua consa...
www.santiebeati.it/dettaglio/90080
San TURIBIO ROMO GONZALEZ Sacerdote e martire
Santa Ana de Guadalupe, Messico, 16 aprile 1900 - Tequila, Messico, 25 febbraio 1928
Nacque a Santa Ana de Guadalupe, appartenente alla parrocchia di Jalostotitlán, Jalisco, (Diocesi di San Juan de los Lagos) il 16 aprile del 1900. Vicario con funzioni di parroco a...
www.santiebeati.it/dettaglio/90132
Sant' ADELELMO DI ENGELBERG Abate www.santiebeati.it/dettaglio/90557
San GERLANDO DI AGRIGENTO Vescovo
Al vescovo Gerlando si deve la riorganizzazione della diocesi di Agrigento dopo la lunga occupazione musulmana che durò dall'829 al 1086. Secondo alcuni studiosi Gerlando era nativ...
www.santiebeati.it/dettaglio/91011
Sant' EUSTASIO DI AOSTA Vescovo www.santiebeati.it/dettaglio/92423
Beato ROBERTO D'ARBRISSEL Sacerdote www.santiebeati.it/dettaglio/42670
Beato AVERTANO DI LUCCA
www.santiebeati.it/dettaglio/42680
San LORENZO BAI XIAOMAN Martire
Shuicheng Co., Cina, 1821 circa – Xilin, Cina, 25 febbraio 1856
Questo laico del vicariato apostolico di Guizhou, martire cinese, fu canonizzato il 1° ottobre 2000 da Giovanni Paolo II.
www.santiebeati.it/dettaglio/42690
Sant' ALDETRUDE Badessa
www.santiebeati.it/dettaglio/42710
Beato DOMENICO LENTINI Lauria (Potenza), 22 novembre 1770 - Ivi, 25 febbraio 1828
Nato a Lauria (Potenza) nel 1770 da genitori contadini, il beato Domenico Lentini divenne prete nel 1794 e si dedicò alla predicazione tra le persone di tutte le condizioni: dai do...
www.santiebeati.it/dettaglio/90314
Beata MARIA ADEODATA PISANI
1806 - 1855
www.santiebeati.it/dettaglio/91231
Beata MARIA LUDOVICA (ANTONINA) DE ANGELIS Missionaria San Gregorio (L’Aquila), 24 ottobre 1880 – La Plata (Argentina), 25 febbraio 1962
Antonina (1880-1962), è nata in Italia ma, dopo aver aderito alla Congregazione delle Figlie di Nostra Signora della Misericordia, si trasferì nell'ospedale pediatrico de La Plata,...
www.santiebeati.it/dettaglio/92131
Beato SEBASTIANO DELL’APPARIZIONE Francescano 1502 – 1600www.santiebeati.it/dettaglio/92675
Beato DIDACO YUKI RYOSETSU Sacerdote gesuita, martire
Awa, Giappone, 1574/75 circa – Osaka, Giappone, 25 febbraio 1636
Sacerdote professo della Compagnia di Gesù, Didaco Yuki Ryosetsu subì il martirio nella sua patria nel contesto di feroci ondate persecutorie contro i cristiani. In seguito ad un r...
www.santiebeati.it/dettaglio/94486
Beata CECILIA Domenicana
XV-XVI secolo

mercoledì 24 febbraio 2010

Santi del giorno 24 febbraio 2010

San Sergio di Cesarea, Martire

S. Sergio, martire di Cesarea di Cappadocia, quasi ignorato dalle fonti agiografiche greche e bizantine, ha avuto una certa popolarità in Occidente, grazie a una Passio latina che ci descrive così il suo martirio: durante le celebrazioni annuali in onore di Giove, all'epoca dell'imperatore Diocleziano, il governatore dell'Armenia e della Cappadocia, Sapricio, trovandosi a Cesarea, ordinò che fossero convocati davanti al tempio pagano tutti i cristiani della città per costringerli a rendere il culto a Giove.
www.santiebeati.it/dettaglio/42600
Sant' ETELBERTO Re del Kent
552 circa – 24 febbraio 616
Sant' EVEZIO DI NICOMEDIA Martire www.santiebeati.it/dettaglio/42590
San MODESTO DI TREVIRI Vescovo www.santiebeati.it/dettaglio/42610
Beato MARCO DE' MARCONI Sacerdote
Mantova, 1480 - Mantova, 24 febbraio 1510
Il beato Marco de' Marconi visse solo 30 anni, dal 1480 al 1510, e rimase sempre nella natia terra mantovana. A 16 anni entrò nel convento di Migliarino, tenuto dall'Ordine di San ...
www.santiebeati.it/dettaglio/42750
Beato TOMMASO MARIA FUSCO Sacerdote
Pagani, Salerno, 1 dicembre 1831 - Nocera Inferiore, Salerno, 24 febbraio 1891
Fondatore delle Figlie della Carità del Preziosissimo Sangue.
www.santiebeati.it/dettaglio/90338
Beato COSTANZO SERVOLI DA FABRIANO Domenicano
Fabriano ? - Ascoli, 1481
Fu un religioso tutto dedito alla preghiera: oltre all'Ufficio divino era solito celebrare ogni giorno l'intero Ufficio dei defunti. Uomo di vita austera e zelante nel promuovere l...
www.santiebeati.it/dettaglio/90760
Beata ASCENSIONE DEL CUORE DI GESU' (FLORENTINA NICOL GOñI) Cofondatrice
Tafalla, Navarra (Spagna), 14 marzo 1868 - Pamplona, Navarra (Spagna), 24 febbraio 1940
La spagnola madre Maria Ascension del Cuore di Gesù (al secolo Florentina Nicol Goñi) aiutò in Perù il vescovo Ramòn Zubieta nella fondazione delle Suore Domenicane del Santissimo ...
www.santiebeati.it/dettaglio/92193
Beata GIUSEPPA NAVAL GIRBèS Laica
Algemesí (Valencia), 11 dicembre 1820 – 24 febbraio 1893
Nasce l'11 dicembre 1820 ad Algemesí (Valencia, Spagna) primogenita di sei figli. Frequenta la scuola di una vicina di casa, dove oltre che leggere e scrivere, impara i lavori femm...
www.santiebeati.it/dettaglio/92274
Beato ARNALDO DA CARCASSONA Mercedario
XIII secolo
Cugino del Santo padre Fondatore Pietro Nolasco, il Beato Arnaldo da Carcassona, prese l’abito mercedario nello stesso giorno della fondazione dell’Ordine. Resse come secondo il mo...
www.santiebeati.it/dettaglio/93965
Beati LOTARIO ARNARI E ANTONIO TAGLIA Mercedari
Questi due mercedari, Beati Lotario Arnari e Antonio Taglia, diedero testimonianza di vita esemplare, con le loro virtù e opere, e la loro morte fu preziosa nel convento di Santa M...
www.santiebeati.it/dettaglio/93966
Beata BERTA DI BUSANO Badessa
+ Busano, Torino, 1195
La beata Berta era figlia di Emilia della Rovere e di Arduino II, conte di Valperga. Inoltre era sorella del beato Arduino, vescovo di Torino e di Matteo il Grande, padre del beato...

martedì 23 febbraio 2010

Santi del giorno 23 Gennaio 2010

San Policarpo Vescovo e martire
Smirne (attuale Turchia), anno 69 - 23 febbraio 155

Nato a Smirne nell'anno 69 «fu dagli Apostoli stessi posto vescovo per l'Asia nella Chiesa di Smirne». Così scrive di lui Ireneo, suo discepolo e vescovo di Lione in Gallia. Policarpo viene messo a capo dei cristiani del luogo verso il 100. Nel 107 è testimone del passaggio per Smirne di Ignazio, vescovo di Antiochia, che va sotto scorta a Roma dove subirà il martirio. Policarpo lo ospita e più tardi Ignazio gli scriverà una lettera divenuta poi famosa. Nel 154 Policarpo va a Roma per discutere con papa Aniceto sulla data della Pasqua. Dopo il suo ritorno a Smirne scoppia una persecuzione. L'anziano vescovo (ha 86 anni) viene portato nello stadio, perché il governatore romano Quadrato lo condanni. Policarpo rifiuta di difendersi davanti al governatore, che vuole risparmiarlo, e alla folla, dichiarandosi cristiano. Verrà ucciso con la spada. Sono circa le due del pomeriggio del 23 febbraio 155. (Avvenire)
www.santiebeati.it/dettaglio/22900
Santa ROMANA Venerata a Todi
Seguendo la sua vocazione religiosa fuggì di casa, all’età di 10 anni raggiunse sul monte Soratte San Silvestro per farsi battezzare. Si incamminò poi da sola verso la città di Tod...
www.santiebeati.it/dettaglio/42500
San PRIMIANO DI ANCONA Vescovo e martire www.santiebeati.it/dettaglio/90233
San GIOVANNI THERISTI Monaco
995 c. - 1050 c.
Giovanni nacque verso il 995 a Palermo, dove la madre, già incinta, era stata portata prigioniera dai saraceni, che l'avevano catturata in un'incursione a Stilo. Istruito dalla mad...
www.santiebeati.it/dettaglio/90861
San SERENO (O SIRENO O SINERO) DI SIRMIO Martire www.santiebeati.it/dettaglio/42510
Santa MILBURGA Badessa
www.santiebeati.it/dettaglio/42520
San VILLIGISO (WILLIGISO) Vescovo di Magonza www.santiebeati.it/dettaglio/42530
San MILONE DI BENEVENTO Vescovo
m. 1070/6 ca.
www.santiebeati.it/dettaglio/94217
Beata GIUSEPPINA VANNINI Fondatrice
Roma, 7 luglio 1859 - 23 febbraio 1911
Fondatrice delle Figlie di San Camillo. Fiduciosa dell'aiuto divino, in appena 19 anni di lavoro, Gioseppina Vannini riuscì a diffondere il provvidenziale Istituto in Ita...
Beata RAFFAELLA YBARRA Fondatrice Bilbao, 16 gennaio 1843 - Bilbao, 23 febbraio 1900Nasce da una facoltosa famiglia cattolica, il 16 gennaio 1843 a Bilbao in Spagna. A 18 anni sposa Giuseppe Vilallonga, ricco catalano e trascorre i primi quindici anni di matrimoni...
www.santiebeati.it/dettaglio/90907
Beato WINCENTY STEFAN FRELICHOWSKI Sacerdote, martire Chelmza (Polonia), 22 gennaio 1913 – Dachau, 23 febbraio 1945
www.santiebeati.it/dettaglio/91464
Beato LUDOVICO (LUDWIG) MZYK Sacerdote e martire
Chorzów Stary, Polonia, 22 aprile 1905 – Poznan, Polonia, 23 febbraio 1942
Il beato Ludwik Mzyk, sacerdote professo della Societ del Divin Verbo (Verbiti), nacque a Chorzów Stary (Slesia), Polonia, il 22 aprile 1905 e morì a Poznan, Polonia, il 23 febbrai...
www.santiebeati.it/dettaglio/93072
Beato NICOLA TABOUILLOT Martire
Bar-le-Duc, Francia, 16 febbraio 1745 - Rochefort, Francia, 23 febbraio 1795
Nicolas Tabouillot, sacerdote della diocesi di Verdun, morì durante la Rivoluzione Francese nei Pontoni di Rochefort. Con numerose altre vittime di tale strage fu beatificato il 1°...
www.santiebeati.it/dettaglio/42540
Beato ALERINO RAMBALDI Vescovo di Alba
Alba, Cuneo, 1375 ca - 1456
Alerino nacque ad Alba dai nobili Rambaldi verso il 1375; fu canonico del capitolo albese, poi nel 1419 fu ordinato vescovo di Alba.Resse la diocesi per 37 anni e fu un episcopato ...

lunedì 22 febbraio 2010

Santi del giorno 22 febbraio 2010

Cattedra di San Pietro Apostolo
Il 22 febbraio per il calendario della Chiesa cattolica rappresenta il giorno della festa della Cattedra di San Pietro. Si tratta della ricorrenza in cui viene messa in modo particolare al centro la memoria della peculiare missione affidata da Gesù a Pietro. In realtà la storia ci ha tramandato l'esistenza di due cattedre dell'Apostolo: prima del suo viaggio e del suo martirio a Roma, la sede del magistero di Pietro fu infatti identificata in Antiochia. E la liturgia celebrava questi due momenti con due date diverse: il 18 gennaio (Roma) e il 22 febbraio (Antiochia). La riforma del calendario le ha unificate nell'unica festa di oggi. Essa - viene spiegato nel Messale Romano - "con il simbolo della cattedra pone in rilievo la missione di maestro e di pastore conferita da Cristo a Pietro, da lui costituito, nella sua persona e in quella dei successori, principio e fondamento visibile dell'unità della Chiesa". (Avvenire)
www.santiebeati.it/dettaglio/20800
Santa MARGHERITA DA CORTONA Religiosa
Laviano, Perugia, 1247 – Cortona, Arezzo, 22 febbraio 1297
Nata a Laviano (Perugia) nel 1247, diciottenne va a convivere con un giovane nobile di Montepulciano, che non la sposa neppure quando nasce un figlio, e che muore assassinato nove ...
www.santiebeati.it/dettaglio/31450
San PAPIA DI GERAPOLI Vescovo
Gerapoli, II secolo
www.santiebeati.it/dettaglio/42450
San PASCASIO DI VIENNE Vescovo www.santiebeati.it/dettaglio/42420
San MASSIMIANO DI RAVENNA Vescovo
Pola, odierna Croazia, 498 – Ravenna, 22 febbraio 556
www.santiebeati.it/dettaglio/42430
Santi NOVE FRATELLI DI KOLA
Mariri georgiani VI secolo
Il 22 febbraio la Chiesa Ortodossa Georgiana festeggia nove santi fanciulli, martiri nel VI secolo presso il villaggio di Kola, alla sorgente del fiume Mtkvari. I loro nomi sono: G...
www.santiebeati.it/dettaglio/94728
Beata ISABELLA DI FRANCIA
Principessa 1225 - 22 febbraio 1270Figlia del re Luigi VIII e di Santa Bianca di Castiglia, sorella di san Luigi IX. Educata dalla madre con una profonda e severa religiosità, fin dall'infanzia si distinse per la pr...
www.santiebeati.it/dettaglio/90519
Beato DIEGO CARVALHO Gesuita, martire
Cordoba (Portogallo), 1578 – Sendai (Giappone), 22 febbraio 1624
www.santiebeati.it/dettaglio/92279
Beata MARIA DI GESU' (EMILIA D’OULTREMONT D’HOOGHVORST)Fondatrice
Wégimont, Liegi (Belgio), 11 ottobre 1818 – Firenze, 22 febbraio 1879
La beata belga Maria di Gesù (al secolo Emilia d’ Oultremont d’Hoogvorst), madre di quattro figli, rimasta vedova, senza venir meno ai suoi doveri materni, si dedicò alla fondazion...
www.santiebeati.it/dettaglio/92541
Beato MAOMETTO ABDALLA Mercedario
Di origine africana, il Beato Maometto Abdalla era mercedario nel convento di San Lazzaro in Saragozza, presso il fiume Ebro. Si distinse nell’Ordine per moltissime virtù dando gra...

domenica 21 febbraio 2010

Santi del giorno 21 febbraio 2010

San Pier Damiani, vescovo e dottore della Chiesa
Ravenna, 1007 - Faenza, 22 febbraio 1072
Nacque a Ravenna nel 1007. Ultimo di una famiglia numerosa, orfano di padre, ebbe come riferimento educativo il fratello maggiore Damiano. Di qui, probabilmente l'appellativo «Damiani». Dopo aver studiato a Ravenna, Faenza, Padova e insegnato all'università di Parma, entrò nel monastero camaldolese di Fonte Avellana. Nel 1057 il Papa lo chiamò a Roma per averlo accanto in un momento di crisi della Chiesa, dilaniata da discordie e scismi e alle prese con la piaga della simonìa. Nominato vescovo di Ostia e poi creato cardinale, aiutò i sei Papi che si succedettero al Soglio pontificio, a svolgere un'opera moralizzatrice. In quest'azione si avvalse particolarmente dell'abate benedettino di San Paolo Fuori le Mura, Ildebrando che nel 1073 fu eletto Papa con il nome di Gregorio VII. Pier Damiani, fu delegato pontificio in Germania, Francia e nell'Italia settentrionale. Morì a Faenza nel 1072. Nel 1828 Leone XII lo proclamò dottore della Chiesa. (Avvenire)
www.santiebeati.it/dettaglio/26200
Sant' ELEONORA Regina d'Inghilterra
1222 - Amesbury, 25 giugno 1291
Nacque nel 1222 da Raimondo Berengario IV, conte di Provenza, e da Beatrice di Savoia. Donna di grande pietà ed amante delle lettere, il 14 gennaio 1236 sposò a Canterbury il re En...
www.santiebeati.it/dettaglio/42350
San FELICE DI METZ Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/42400
San PIPINO IL VECCHIO (O DI LANDEN)
575 – Landen (Brabante, Belgio), 21 febbraio 640
www.santiebeati.it/dettaglio/92370
Sant’ EUSTAZIO DI ANTIOCHIA Vescovo
+ Traianopoli, Tracia, 338 circaSant’Eustazio, vescovo di Antiochia al tempo dell’imperatore ariano Costanzo, per la sua presa di posizione in difesa della fede cattolica fu esiliato a Traianopoli, in Tracia, dov...
www.santiebeati.it/dettaglio/92835
Santi GERMANO E RANDOALDO Abate e monaco www.santiebeati.it/dettaglio/42310
San ROBERTO SOUTHWELL Sacerdote gesuita, martire
Horsham Saint Faith, Inghilterra, 1561 - Tyburn, Londra, Inghilterra, 21 febbraio 1595
www.santiebeati.it/dettaglio/42330
Beata MARIA ENRICHETTA DOMINICI Vergine
Carmagnola (To), 10 ottobre 1829 - Torino, 21 febbraio 1894
Nata a Carmagnola (To) il 10 ottobre 1839, Caterina Dominici nel novembre 1850 entra tra le suore della Congregazione di sant’Anna e della Provvidenza, fondata nel 1834 dai marches...
www.santiebeati.it/dettaglio/42300
Beato NATALE PINOT Martire Angers (Francia),
19 dicembre 1747 - 21 febbraio 1794
Parroco di Louroux-Béconnais, durante la Rivoluzione Francese. Si rifiutò di giurare la costituzione civile del clero e cominciò ad esercitare clandestinamente il ministero sacerdo...
www.santiebeati.it/dettaglio/92241
Beato TOMMASO PORMORT Sacerdote e martire
Little Limber, Inghilterra, 1560 circa - St. Paul’s Churchyard, Londra, 20 febbraio 1592
www.santiebeati.it/dettaglio/42320
Beato CLAUDIO DI PORTACIELI Cardinale
XIV secolo
Originario di Francia, il Beato Claudio de Tonelles, era commendatore di Carcassona, nominato redentore nel 1318 attraversò la Linguadoca, Rosellon e Catalogna chiedendo l’elemosin...
www.santiebeati.it/dettaglio/93847
Beati BALDASSARRE, ANTONIO ED IGNAZIO UCHIBORI Fratelli giapponesi, martiri
+ Shimabara, Giappone, 21 febbraio 1627A Shimabara, nei pressi di Nagasaki in Giappone, si colloca la vicenda del martirio di tre giovani fratelli Uchibori: Baldassarre (probabilmente il più vecchio), Antonio (18 anni) ...

sabato 20 febbraio 2010

Santi del giorno 20 febbraio 2010

Sant' Eleuterio di Tournai, Vescovo
456 - 531
Fu vescovo di Tournai, in Belgio, e gli toccò un compito difficilissimo, poiché le Gallie erano in quel periodo terra di conquista e scontri tra popoli barbari. Burgundi e Visigoti si erano sì convertiti al cristianesimo, ma erano divenuti ariani. Eleuterio, sulla cui attività non ci sono dati storici certi, contribuì all'evangelizzazione di Clodoveo e dei Franchi. Ma l'onore della conversione di quel popolo, nel 506, toccò a san Remigio. Di Eleuterio resta l'urna funeraria nella cattedrale di Tournai.
www.santiebeati.it/dettaglio/42100
Sant' ELEUTERIO DI COSTANTINOPOLI
Martire
Sant' ULRICO Eremita
venerato ad Haselbury Compton Martin (Bristol, Inghilterra), data ignota - Haselbury (Somersetshire), 20 febbraio 1154
www.santiebeati.it/dettaglio/42150
Sant' EUCHERIO DI ORLEANS Vescovo www.santiebeati.it/dettaglio/42200
San ZENOBIO Sacerdote e martire www.santiebeati.it/dettaglio/42250
San LEONE DI CATANIA Vescovo
m. Catania, 20 febbraio 789
Leone, religioso benedettino eletto vescovo di Catania in Sicilia. si distinse per l'amore e la cura dimostrati ai poveri e per la sua lotta contro gli iconoclasti.
www.santiebeati.it/dettaglio/42020
Beati CINQUE MARTIRI DI TIRO
+ Tiro, Libano, fine III secolo
www.santiebeati.it/dettaglio/42120
Beata GIACINTA MARTO Veggente di Fatima
Aljustrel, Portogallo, 11 marzo 1910 - Lisbona, Portogalo, 20 febbraio 1920
Il nuovo Martirologio romano indica tra le ricorrenze di oggi la festa della beata Giacinta Marto, la pastorella delle apparizioni di Fatima elevata all'onore degli altari da Giova...
www.santiebeati.it/dettaglio/90710
Beata AMATA (DE CORANO) DA ASSISI
m. Assisi, 1254 (?)
www.santiebeati.it/dettaglio/91164
Beata GIULIA RODZINSKA Domenicana, martire
Polonia, 16 marzo 1899 - Stutthof (Polonia), 20 febbraio 1945

venerdì 19 febbraio 2010

Santi del giorno 19 febbraio 2010

San Corrado Confalonieri
Piacenza, ca. 1290 - Noto (Siracusa), 19 febbraio 1351

Soldato di ventura e cacciatore, provocò un incendio per snidare la selvaggina, devastando raccolti e casolari. Un innocente fu condannato a morte e Corrado si denunciò spontaneamente ripagando tutti e riducendosi in povertà. Sua moglie entrò nel convento di Santa Chiara ed egli scelse il Terz'Ordine Francescano di Calendasco. Da lì, spostandosi di convento in convento, arrivò a Noto in Sicilia. Abitò una cella prreso la Chiesa del Crocifisso, poi, per poter sfuggire alla gente e potersi dedicare ala preghiera, si rifugiò in una grotta.
www.santiebeati.it/dettaglio/41700
San MANSUETO DI MILANO Vescovo www.santiebeati.it/dettaglio/41900
San BARBATO DI BENEVENTO Vescovo
Benevento, 610 c. - Benevento, 29 febbraio 682
Nato a Vandano di Cerreto nei primi anni del VII secolo, Barbato studiò a Benevento e, divenuto sacerdote, iniziò il suo ministero a Morcone. Si impegnò così a fondo nella lotta co...
www.santiebeati.it/dettaglio/90353
San CONONE DI ALESSANDRIA D'EGITTO Monaco in Palestina www.santiebeati.it/dettaglio/91029
San DOSITEO Monaco
www.santiebeati.it/dettaglio/91240
Sant' ASIA Medico, martire ad Antiochia www.santiebeati.it/dettaglio/92242
Santa YI ZHENMEI (LUCIA) Catechista cinese, martire Mainyang, Sichuan (Cina), 17 gennaio 1815 – Kaiyang, Guizhou (Cina), 19 febbraio 1862
www.santiebeati.it/dettaglio/92710
San QUODVULTDEUS Vescovo di Cartagine www.santiebeati.it/dettaglio/41910
Santi MARTIRI DI PALESTINA
www.santiebeati.it/dettaglio/41920
San GIORGIO Monaco di Vabres, Vescovo di Lodeve www.santiebeati.it/dettaglio/41930
San PROCLO (PRODO) DI BISIGNANO www.santiebeati.it/dettaglio/41940
Beato BONIFACIO DI LOSANNA Vescovo Bruxelles,
1180/1181 - La Chambre, 19 febbraio 1260
www.santiebeati.it/dettaglio/41950
Beata ELISABETTA DI MANTOVA (BARTOLOMEA PICENARDI)
Vergine
Mantova, 1428/30 - 19 febbraio 1468
Nata a Mantova, si consacrò a Dio prendendo l'abito dell'Ordine dei Servi di Maria, Possedeva una particolare devozione all'Eucarestia e alla Santissima Vergine. Si dedicò molto al...
www.santiebeati.it/dettaglio/42000
Beato ALVARO DE ZAMORA DA CORDOVA Domenicano
Zamora, 1360 - Cordova, 1430
Nel 1368 entrò nel convento di s. Paolo a Cordova. Laureatosi a Salamanca, fu in un primo tempo destinato a insegnare Sacra Scrittura, ma le sue straordinarie capacità si rivelaron...
www.santiebeati.it/dettaglio/90759
Beato GIUSEPPE (JOZEF) ZAPLATA Religioso e martire
Jerka, Polonia, 5 marzo 1904 – Dachau, Germania, 19 febbraio 1945
Il beato Jozef zappata, religioso professo della Congregazione dei Frati del SS. mo Cuore di Gesù, nacque a Jerka presso Koscian il 5 marzo 1904 e morì a Dachau, Germania, il 19 fe...
www.santiebeati.it/dettaglio/93068
Beato FEDERICO DI HIRSAU Abate
+ Heidelberg, Germania, 8 maggio 1071
Originario di una nobile famiglia sveva, Federico divenne nel 1065 il primo abate del ricostruito monastero di Hirsau. Sotto la sua guidatale monastero benedettino conobbe una gran...

giovedì 18 febbraio 2010

Santi del giorno 18 febbraio 2010

Beato Giovanni da Fiesole (detto Beato Angelico o Fra Angelico) Domenicano
Vicchio di Mugello, Firenze, 1387 - Roma, 18 febbraio 1455

Il beato domenicano Giovanni di Fiesole è meglio conosciuto come Beato Angelico. Esercitò l'arte predicatoria con il pennello, dipingendo moltissimi capolavori tra i quali la celeberrima Annunciazione. Nato alla fine del Trecento - con il nome di Guido - a Vicchio di Mugello, entrò con il fratello Benedetto nel convento di Fiesole. Operò a Firenze, in tutta la Toscana, a San Pietro e nei palazzi vaticani, su invito di Eugenio IV. Morì a Roma nel 1455 nel convento di Santa Maria sopra Minerva, dove tuttora sono conservate le sue spoglie. Giovanni Paolo II l'ha proclamato nel 1984 patrono universale degli artisti. (Avvenire)
www.santiebeati.it/dettaglio/41575
Santa COSTANZA DI VERCELLI
www.santiebeati.it/dettaglio/41500
Santi MASSIMO, CLAUDIO, PREPEDIGNA, ALESSANDRO E CUZIA Martiri di Ostia
I Ss. Massimo e Claudio, fratelli, e Prepedigna, moglie di Claudio, con i figli Alessandro e Cuzia erano nobili romani che, sotto Diocleziano, furono arrestati e martirizzati tra l...
www.santiebeati.it/dettaglio/41600
San TARASIO Patriarca di Costantinopoli
Costantinopoli, 730 - 806
Di famiglia patrizia, fu capo della cancelleria imperiale. Venne scelto come successore di Paolo IV, e una volta patriarca difese fermamente i valori cristiani e il matrimonio. Fon...
www.santiebeati.it/dettaglio/42700
San FRANCESCO REGIS CLET Martire in Cina
Grenoble, Francia, 19 agosto 1748 - Outchangfou, Hu-pé, Cina, 18 febbraio 1820
Nato a Grenoble, Francia, nel 1748, è docente di teologia morale presso il seminario di Annecy (Alta Savoia). Ordinato nel 1773, a 25 anni, appartiene alla Congregazione della Miss...
www.santiebeati.it/dettaglio/92043
San TEOTONIO Sacerdote
Ganfei (Portogallo), 1080 circa – Coimbra (Portogallo), 18 febbraio 1166
Nato in Spagna intorno al 1080, fu affidato dai genitori allo zio Cresconio, vescovo di Coimbra, in Portogallo. Poté così imparare, sotto la guida dell'arcidiacono Tello, «l'arte d...
www.santiebeati.it/dettaglio/92325
Santa ESUPERIA DI VERCELLI
VI secolo
www.santiebeati.it/dettaglio/92725
Santi SADOTH E CENTOVENTOTTO COMPAGNI Martiri
+ Bait-Lapat, Persia, 342
www.santiebeati.it/dettaglio/41460
Sant' ELLADIO DI TOLEDO Vescovo
+ 633
www.santiebeati.it/dettaglio/41470
Sant' ANGILBERTO DI CENTULA Abate di Saint-Riquier
750 - Saint-Riquier, Francia, 18 febbraio 814
www.santiebeati.it/dettaglio/41490
Santi GIOVANNI PIETRO NEEL, MARTINO WU XUESHENG, GIOVANNI ZHANG TIANSHEN E GIOVANNI CHEN XIANHENG Martiri
+ Kaiyang, Cina, 18 febbraio 1862
www.santiebeati.it/dettaglio/41530
Santa GELTRUDE (GERTRUDE) COMENSOLI Fondatrice Bienno, Brescia, 18 gennaio 1847 - Bergamo, 18 febbraio 1903Nata a Bienno BS, il 18 gennaio 1847 Caterina Comensoli vive un’infanzia serena in famiglia e con le amiche, frequenta la scuola elementare del paese. Nascono 10 figli, ma vivono s...
www.santiebeati.it/dettaglio/41650
Beato GIORGIO (JERZY) KASZYRA Sacerdote e martire Aleksandrowo, Lituania, 4 aprile 1904 – Rosic, Polonia, 18 febbraio 1943
Il beato Jerzy Kaszyra, sacerdote professo dei Chierici Mariani sotto il titolo dell'Immacolata Concezione della B.V.M. (Mariani), nacque a Aleksandrowo (Vilnius), Lituania, il 4 a...
www.santiebeati.it/dettaglio/93069
Beato GUGLIELMO HARRINGTON Martire
+ Tyburn, Inghilterra, 18 febbraio 1594
William Harrington, nato a Mount Saint John in Inghilterra, studio e fu ordinate a sacerdote a Rheims nel 1592. Fu ucciso dagli anglicani in odio alla fede cattolica ed fu beatific...
www.santiebeati.it/dettaglio/41510
Beato GIOVANNI PIBUSH Sacerote e martire
Thirsk, Inghilterra, 1557 - Londra, Inghilterra, 18 febbraio 1601John Pibush, nato a Thirsk in Inghilterra, fu educato a Rheims ed ordinate sacerdote nel 1587. Fu ucciso dagli anglicani in odio alla fede cattolica ed fu beatificato nel 1929 con ...
www.santiebeati.it/dettaglio/41520
Beato MATTIA MALAVENTINO Mercedario, martire
Trovandosi in Africa per redenzione, il Beato Mattia Malaventino, predicava il vangelo instancabilmente e dopo aver superato molti tormenti per Cristo, infine fu fatto precipitare ...

mercoledì 17 febbraio 2010

Santi del giorno 17 febbraio 2010

Mercoledì delle Ceneri
Il mercoledì delle Ceneri, la cui liturgia è marcata storicamente dall’inizio della penitenza pubblica, che aveva luogo in questo giorno, e dall’intensificazione dell’istruzione dei catecumeni, che dovevano essere battezzati durante la Veglia pasquale, apre ora il tempo salutare della Quaresima.Lo spirito comunitario di preghiera, di sincerità cristiana e di conversione al Signore, che proclamano i testi della Sacra Scrittura, si esprime simbolicamente nel rito della cenere sparsa sulle nostre teste, al quale noi ci sottomettiamo umilmente in risposta alla parola di Dio. Al di là del senso che queste usanze hanno avuto nella storia delle religioni, il cristiano le adotta in continuità con le pratiche espiatorie dell’Antico Testamento, come un “simbolo austero” del nostro cammino spirituale, lungo tutta la Quaresima, e per riconoscere che il nostro corpo, formato dalla polvere, ritornerà tale, come un sacrificio reso al Dio della vita in unione con la morte del suo Figlio Unigenito. È per questo che il mercoledì delle Ceneri, così come il resto della Quaresima, non ha senso di per sé, ma ci riporta all’evento della Risurrezione di Gesù, che noi celebriamo rinnovati interiormente e con la ferma speranza che i nostri corpi saranno trasformati come il suo.Il rinnovamento pasquale è proclamato per tutta l’umanità dai credenti in Gesù Cristo, che, seguendo l’esempio del divino Maestro, praticano il digiuno dai beni e dalle seduzioni del mondo, che il Maligno ci presenta per farci cadere in tentazione. La riduzione del nutrimento del corpo è un segno eloquente della disponibilità del cristiano all’azione dello Spirito Santo e della nostra solidarietà con coloro che aspettano nella povertà la celebrazione dell’eterno e definitivo banchetto pasquale. Così dunque la rinuncia ad altri piaceri e soddisfazioni legittime completerà il quadro richiesto per il digiuno, trasformando questo periodo di grazia in un annuncio profetico di un nuovo mondo, riconciliato con il Signore.
www.santiebeati.it/dettaglio/20240
Santi SETTE FONDATORI DELL'ORDINE DEI SERVI DELLA BEATA VERGINE MARIA
XIII-XIV
Intorno al 1233, mentre Firenze era sconvolta da lotte fratricide, sette mercanti, membri di una compagnia laica di fedeli devoti della beata Vergine, legati tra loro dell'ideale e...
www.santiebeati.it/dettaglio/26150
San FLAVIANO Patriarca di Costantinopoli
m. Lidia (Asia Minore), 449/450
Fu ordinato sacerdote a Costantinopoli, città della quale, nel 446, diventò poi il patriarca. Due anni dopo, si trovò in mezzo a un'aspra lotta dottrinale. Nel 431 il Concilio di E...
www.santiebeati.it/dettaglio/41550
San TEODORO DI AMASEA Soldato e martire
Soldato dell'esercito romano di origine orientale, Teodoro era stato trasferito ad Amasea, in Anatolia (Turchia) al tempo dell'imperatore Galerio Massimiano (IV sec.). Lì la guarni...
www.santiebeati.it/dettaglio/76900
San FINAN DI LINDISFARNE (DI IONA) Vescovo
m. 661
Originario della Scozia. Le primie notizie risalgono al periodo della sua permanenza a Iona. Successe a San Aidano nella diocesi di Lindisfarne nel 652 come vescovo. Passer&agra...
www.santiebeati.it/dettaglio/36725
San CONSTABILE (COSTABILE) Quarto Abate di Cava
Nacque verso il 1070 a Tresino in Lucania dalla nobile famiglia Gentilcore. A sette anni Costabile fu affidato all'abate di Cava dei Tirreni, Leone I, divenendo poi monaco nella st...
www.santiebeati.it/dettaglio/91125
San BENEDETTO DI DOLIA Vescovo
† Cagliari, 17 febbraio 1120 ?
www.santiebeati.it/dettaglio/91414
San BONOSO DI TREVIRI Vescovo www.santiebeati.it/dettaglio/41360
San MESROP Dottore della Chiesa armena
362 – 44
1www.santiebeati.it/dettaglio/41370
San FINTAN Abate di Cluain Ednech
+ 603
www.santiebeati.it/dettaglio/41380
San SILVINO DI THEROUANNE Vescovo
+ Arras, Francia, 720 circa
www.santiebeati.it/dettaglio/41410
Sant' EVERMODO DI RATZEBURG Vescovo www.santiebeati.it/dettaglio/41420
San PIETRO YU CHONG-NYUL Martire
Taphyen, Corea del Nord, 1837 – Pyongyang, Corea del Nord, 17 febbraio 1866Padre di famiglia, fu canonizzato da Giovanni Paolo II il 6 maggio 1984.
www.santiebeati.it/dettaglio/94424
Beato LUCA BELLUDI Francescano www.santiebeati.it/dettaglio/90249
Beato ANTONIO LESZCZEWICZ Sacerdote e martire Abramowszczyzna, Lituania, 30 settembre 1890 – Rosic, Polonia, 17 febbraio 1943
Il beato Antoni Leszczewicz, sacerdote professo dei Chierici Mariani sotto il titolo dell'Immacolata Concezione della B.V.M. (Mariani), nacque a Abramowszczyzna (Vilnius), Lituania...

martedì 16 febbraio 2010

Santi del giorno 16 febbraio 2010

Beato Giuseppe Allamano
Castelnuovo d'Asti, 21 gennaio 1851 - Torino, 16 febbraio 1926
Ebbe san Giovanni Bosco come insegnante e san Giuseppe Cafasso per zio. Ordinato prete a Torino a 22 anni - era nato nel 1891 a Castelnuovo d'Asti - Giuseppe Allamano fu rettore del santuario più caro ai torinesi, la Consolata. Volle fondare un istituto dedicato all'annuncio «ad gentes». Nacquero così nel 1901 i Missionari della Consolata e nel 1909 le suore. Prima prova: il Kenya. Denunciò a Pio X l'insensibilità di fedeli e pastori sulla missione e chiese l'istituzione di una giornata. Lo fece Pio XI nel 1927, un anno dopo la morte di Allamano. E' beato dal 1990.
www.santiebeati.it/dettaglio/41300
Santa GIULIANA DI NICOMEDIA Vergine e martire
Nacque intorno al 285 a Nicomedia, oggi Izmit, in Turchia. Nella sua famiglia d'origine era l'unica cristiana. Suo padre in particolare era un seguace zelante delle divinità pagane...
www.santiebeati.it/dettaglio/41250
San PANFILO E COMPAGNI Martiri di Cesarea di Palestina
† Cesarea, 16 febbraio 309
+ 415 circaSan Maruta , vescovo, ristabilita la pace nella chiesa, presiedette il concilio di Seleucia, ricostruì le chiese distrutte durante la persecuzione del re Sapore e raccolse le reliq...
www.santiebeati.it/dettaglio/92498
Santi ELIA, GEREMIA, ISAIA, SAMUELE E DANIELE E COMPAGNI
Martiri
+ Cesarea di Palestina, 16 febbraio 310
www.santiebeati.it/dettaglio/41270
Sant' ARCHINRICO DI MONTMAJOUR Abate
X-XI secolo
Mareri, Salto nel Cicolano, 1190/1200 - 16 febbraio 1236
Nasce dalla nobile famiglia dei Mareri sul finire del XII secolo, nel castello di loro proprietà, in provincia di Rieti. Avviata da san Francesco alla vita di perfezione negli anni...
www.santiebeati.it/dettaglio/90669
Beato NICOLA PAGLIA Domenicano
Giovinazzo 1197 - Perugia 1256
Dalla città natale, Giovinazzo (Ba) si recò a Bologna per studiare. Qui fu attratto all'Ordine dalla parola vibrante di s. Domenico e divenne suo fedelissimo compagno nelle peregri...